Qual è l’obiettivo dell’investimento?

Supportare lo sviluppo del venture capital per le start-up attraverso il potenziamento delle risorse del Fondo Nazionale Innovazione, lo strumento gestito da Cassa Depositi e Prestiti.
L'investimento, gestito dal Mise, punta a espandere l'insieme di imprese innovative che possono accedere alle risorse del Fondo, che finanzierà investimenti privati che generino alto valore aggiunto ed impatti positivi sia nel campo specifico della ricerca che in generale sull'economia.

Costo totale dell'investimento 300 mln
  • Riduzione del divario di cittadinanza
Dettagli aggiuntivi

La misura supporterà 250 medie e piccole imprese innovative complessivamente.
Anche in questo caso le aziende che riceveranno finanziamenti non potranno occuparsi di progetti collegati ai combustibili fossili, né di quelli nell'ambito del sistema di scambio di quote di emissioni della UE a meno che non prevedano emissioni di gas serra al di sotto dei benchmark più rilevanti. Non potranno essere finanziate neanche aziende con progetti riguardanti discariche e inceneritori o comunque quelli caratterizzati dalla produzione di rifiuti dannosi a lungo termine per l'ambiente.
L'accordo tra governo italiano e CDP dovrà includere precise specificazioni della tipologia di azienda che sarà beneficiaria, degli obiettivi e Kpi degli investimenti, della governance, dei criteri di selezione

Quali sono I benefici?

  • Più investimenti per le Piccole e Medie Imprese
  • PMI più capitalizzate e meno indebitate
  • PMI più produttive e competitive

Momenti fondamentali e Spesa prevista

Le tappe fondamentali