Indietro

Programmi per valorizzare l'identità di luoghi: parchi e giardini storici

Qual è l’obiettivo dell’investimento?

L'investimento mira a rigenerare e riqualificare i parchi e i giardini storici delle città italiane, in particolar modo valorizzando ed evidenziando i beni culturali all'interno di questi, per migliorare la qualità della vita dei cittadini e creare nuovi poli di attrazione anche turistica. 

Costo totale dell'investimento 300 mln
  • Riduzione del divario di cittadinanza
  • Giovani
Dettagli aggiuntivi

Si contrasta il degrado urbano e si punta a ripristinare identità condivise dei luoghi, creando nuove opportunità sia per rilanciare le economie locali e mitigare l'impatto della crisi che per rafforzare le competenze nella gestione e nella manutenzione di parchi e giardini storici.
L'investimento pone in essere un'ampia conoscenza e riqualificazione dei parchi e giardini storici italiani nell'ottica della loro corretta manutenzione, gestione e fruizione pubblica, anche in un'ottica di fruizione turistica. Saranno stanziate risorse per la riqualificazione di tali siti e la formazione del personale locale che potrà curarli/conservarli nel tempo.
Al di là del valore culturale e storico, giardini e parchi storici contribuiscono a rafforzare i valori ambientali che il PNRR ha scelto come guida. Inoltre, svolgono un ruolo importante nel preservare la conservazione del tessuto urbano, la generazione di ossigeno, la riduzione dell'inquinamento ambientale, del rumore e la regolazione del microclima.

Quali sono i benefici?

L'impatto dell'investimento porterà a:
  • Risorse per rendere più inclusivi e attrattivi ville, parchi e giardini storici
  • Risorse per la formazione del personale locale per preservare e curare nel tempo i parchi e i giardini storici
  • Riduzione del livello di inquinamento ambientale e del rumore
  • Regolazione del microclima
  • Generazione di ossigeno

Momenti fondamentali e Spesa prevista

Le tappe fondamentali