Indietro

Rafforzamento dell'assistenza sanitaria intermedia e delle sue strutture (Ospedali di Comunità)

Qual è l’obiettivo dell’investimento?

Rendere l'assistenza sanitaria il più possibile personalizzata sulla base delle esigenze del paziente e delle loro famiglie, grazie alla creazione degli Ospedali di Comunità dedicati ai pazienti con patologie lievi o recidive croniche situati uniformemente su tutto il territorio nazionale. 

Costo totale dell'investimento 1 mld
  • Riduzione del divario di cittadinanza
Dettagli aggiuntivi

L'investimento prevede la realizzazione di almeno 380 ospedali di comunità, ovvero strutture sanitarie per i pazienti che necessitano di interventi clinici a bassa intensità e di breve durata, sia a causa della lieve acuità degli episodi che della recidività delle patologie più croniche.
Sarà previsto un Contratto Istituzionale di Sviluppo con cui ripartire le risorse e velocizzare la realizzazione degli Ospedali di Comunità.

Quali sono i benefici?

Rafforzamento dell'assistenza sanitaria intermedia grazie a:
  • Miglioramento delle strutture
  • Strumenti sanitari e tecnologici adueguati
  • Pazienti con patologie più lievi curati in maniera più efficace e veloce

Momenti fondamentali e Spesa prevista

Le tappe fondamentali