Indietro

Strade sicure - Implementazione di un sistema di monitoraggio dinamico per il controllo da remoto di ponti, viadotti e tunnel (ANAS)

Qual è l’obiettivo dell’investimento?

L'obiettivo dell'investimento è di realizzare un sistema di tele-controllo dinamico sulle strutture delle autostrade del Sistema Nazionale Integrato dei Trasporti (SNIT) per garantire la messa in sicurezza di 12.000 ponti e 1.600 gallerie, migliorando la pianificazione degli interventi necessari contro il deterioramento e il rischio sismico.  

Costo totale dell'investimento 450 mln
  • Riduzione del divario di cittadinanza
  • Giovani
Dettagli aggiuntivi

Una delle principali cause che impedisce una pianificazione proficua dei lavori di manutenzione necessari per garantire collegamenti sicuri tra i più importanti centri economici del Paese, è data dal fatto che non sono disponibili informazioni, dati e conoscenze sufficienti sullo stato di manutenzione di ponti, viadotti, cavalcavia e gallerie della rete stradale.
Il progetto finanziato da 450 milioni di euro prevede l'attuazione di un sistema integrato di censimento, classificazione e gestione dei rischi per 12.000 opere della rete nazionale SNIT, di cui 6.500 saranno strumentate. Nell’ambito delle opere oggetto di controllo, per 200 di queste è prevista l’adozione del modello BIM (Building Information Modeling). Su questa base, poi, verranno selezionate le strutture che si trovano nelle condizioni più critiche, sulle quali applicare il monitoraggio tecnologico e per le quali verranno progettate le opere di riparazione, di messa in sicurezza o di sostituzione.
Verranno, inoltre, sviluppati numerosi progetti pilota, caratterizzati dall'utilizzo di tecniche e materiali di intervento innovativi. 

Quali sono i benefici?

Un sistema di tele-controllo delle strutture autostradali per:
  • Pianificare gli interventi necessari
  • Ottimizzare l'analisi costi-benefici
  • Garantire standard elevati di sicurezza
  • Infrastrutture meno impattanti dal punto di vista ambientale

Momenti fondamentali e Spesa prevista

Le tappe fondamentali