Indietro

Tutela e valorizzazione del verde urbano ed extraurbano

Qual è l’obiettivo dell’investimento?

Piantare 6,6 milioni di alberi, realizzare 6.600 ettari di nuove foreste, preservare e valorizzare la biodiversità locale per migliorare la qualità della vita e dell'aria in 14 città metropolitane, sempre più esposte  all'inquinamento atmosferico, all'impatto dei cambiamenti climatici e alla perdita di biodiversità, con evidenti effetti negativi sul benessere e sulla salute dei cittadini. 

Costo totale dell'investimento 330 mln
  • Giovani
  • Parità di genere
Dettagli aggiuntivi

Si chiama capitale naturale e va aumentato in tutti i modi, riqualificando i parchi urbani, piantando nuovi alberi, creando foreste, rendendo più verdi le strade, le piazze e i tetti delle nostre città: la forestazione urbana, secondo molti studi, è la soluzione più efficace ed economica per mitigare l’inquinamento atmosferico e acustico cittadino, incrementare la biodiversità, ridurre i consumi energetici e migliorare non solo il paesaggio urbano e periurbano, ma anche la qualità della vita degli abitanti. L'intervento prevede una serie di azioni su larga scala per tutelare le aree verdi esistenti e creare nuove foreste urbane e periurbane, piantando oltre 6,6 milioni di alberi. La biodiversità verrà preservata e valorizzata, tutelando i processi ecologici legati alla piena funzionalità degli ecosistemi.

Quali sono i benefici?

  • migliore qualità dell’aria e della vita in 14 città metropolitane
  • biodiversità più tutelata
  • messa a dimora di 6,6 milioni di alberi per creare foreste urbane/periurbane e contrastare l’inquinamento

Momenti fondamentali e Spesa prevista

Le tappe fondamentali