Le risorse per la crescita

L'Unione europea ha stanziato 191,5 mld di euro per il PNRR italiano grazie a sovvenzioni e prestiti dell'RRF (Recovery and Resilience Facility), il fondo dedicato a contrastare gli effetti della pandemia.

L'Italia, a conferma dell'impegno concreto per la ripartenza, integra l'importo con 30,6 mld di euro attraverso il Piano Complementare, finanziato direttamente dallo Stato, per un totale di 222,1 mld. 

Su queste risorse sono finanziati gli interventi del Piano nazionale per gli investimenti complementari.

Tutti gli interventi previsti saranno realizzati entro 5 anni.

Importo totale

€ 222,1mld

Gli Assi strategici del Piano

La composizione del Piano

Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo

40,29 mld
21,04% del PNRR
La Missione è costituita dalle Componenti:

Rivoluzione verde e transizione ecologica

59,46 mld
31,05% del PNRR
La Missione è costituita dalle Componenti:

Infrastrutture per una mobilità sostenibile

25,40 mld
13,26% del PNRR
La Missione è costituita dalle Componenti:

Istruzione e ricerca

30,88 mld
16,13% del PNRR
La Missione è costituita dalle Componenti:

Inclusione e coesione

19,85 mld
10,37% del PNRR
La Missione è costituita dalle Componenti:

Salute

15,63 mld
8,16% del PNRR
La Missione è costituita dalle Componenti: