Rafforzamento delle Zone Economiche Speciali (ZES)

Cosa prevede questa riforma

La riforma punta a semplificare il sistema di governance delle ZES e a favorire meccanismi in grado di garantire la possibilità di svolgere interventi in tempi rapidi, nonché a favorire l’insediamento di nuove imprese. La riforma riguarderà l’attività e i poteri del Commissario che avrà la titolarità del procedimento di autorizzazione unica e sarà l’interlocutore principale per gli attori economici interessati a investire sul territorio di riferimento.